Marianarcisa e Carla Fornasiero: “Brenta Rent orgogliosamente al fianco dei colori biancoscudati”

Non solo un contorno dell’attività, ma un vero cuore pulsante di tutta la società. E’ con questa frase che si vuole riassumere la passione dei partner biancoscudati, realtà del territorio sempre al seguito delle vicende delle squadre impegnate in ogni categoria.

Andiamo con questo approfondimento a conoscere Brent Rent, azienda di Arzegrande che collabora ormai da diversi anni con i Calcio Padova C5: “La nostra avventura imprenditoriale inizia nel 2004 – attacca Marianarcisa Fornasiero, socia di maggioranza al pari della sorella Carla – e siamo stati dei pionieri nel campo del noleggio di gruppo frigoriferi crescendo di anno in anno fino ad arrivare agli attuali 28 dipendenti, 8 milioni di fatturato.e ad una dimensione internazionale. Tutte le macchine (una flotta di 150) da noi prodotte portano il marchio A.C.M. e sono destinate al raffreddamento di processo e per applicazioni nella climatizzazione, in entrambi i casi abbiamo constato la piena soddisfazione dei nostri clienti offrendo loro inoltre un’assistenza in tempo reale e da remoto. Nel nostro futuro abbiamo l’ambizione di migliorare, una visione che collima con il mondo dello sport se vogliamo”.

Quindi la parola passa a Carla, la quale illustra i rapporti di Brenta Rent con il Calcio Padova C5: “Essendo una società padovana e fiera del proprio territorio abbiamo deciso di sostenere il simbolo che più ricalca i valori della padovanità nel mondo dello sport, la conoscenza diretta del Presidente Arisi ha facilitato questo processo, sappiamo di essere al fianco di una compagine che promuove una determinata filosofia educativa verso i giovani grazie soprattutto ad una organizzazione strutturata. Io e mia sorella poi guardiamo con particolare interesse alla Prima Squadra dove Brenta Rent è presente nelle maglie da gioco: devo dire la verità, ci eravamo un pò illuse di lottare fino alla fine per la promozione in Serie B dopo il girone d’andata, purtroppo la squadra per qualche motivo non ha più girato, forse non ha dosato le forze a dovere precedentemente. La delusione però è già passata, siamo pronte a ripartire!”.

Vota
Condividimi:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial