L’Under 17 dona le multe alla Protezione Civile

Giorni difficili per tutto il mondo dello sport, anch’egli in prima linea per combattere in brutto momento e fare in modo di tornare il prima possibile ad una situazione di “normalità”. La società biancoscudata sta ovviamente serrando le fila al fine di garantire la continuità della propria attività, seppur tra mille difficoltà, tenendo impegnati i propri atleti e rendendoli consapevoli del contesto con il quale si trovano convivere.

Sotto questo punto di vista si registra, con particolare piacere, l’iniziativa spontanea messa in atto dal gruppo dell’ Under 17 (con l’allenatore Emanuele Fusco ed il team manager Alberto Carpanese in testa) che ha deciso di devolvere le multe raccolte durante l’anno alla Protezione Civile, fornendo così un piccolo contributo alla causa comune. “L’idea ci è venuta seguendo i vari organi di informazione che stanno dando grande risalto al difficile periodo che sta passando il paese” – esordisce miste Fusco – “Io, Alberto e i genitori abbiamo pensato di proporre ai giocatori di versare le multe della cassa alla Protezione Civile ed i ragazzi l’hanno immediatamente condivisa con entusiasmo e senso del dovere. Nel nostro piccolo cercheremo di aiutare concretamente chi si sta battendo in prima linea e nei prossimi partirà il bonifico comprensivo di qualche donazione dell’ultimo minuto. Sono felice del segnale di maturità dato dai ragazzi”.

 

Condividimi:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial