This is a single blog caption

Padova, arrivano i rinforzi! Riccardo Mazzon: “Maglia pesante, cercherò di onorarla in ogni partita”. Marco Iozzino: “Non vedo l’ora di segnare e vincere con il biancoscudo”. Alex: “Sono qui per essere protagonista”

Si è conclusa a pochi giorni il mercato di riparazione ed il Padova è riuscito a piazzare ben 3 colpi, 2 dei quali sono già scesi in campo ed hanno avuto modo di farsi conoscere dai tifosi biancoscudati. Partiamo dall’autore del 2-0 contro il Montecchio, ovvero Riccardo Mazzon che arriva dalla Serie B per provare a tornarci con il Padova: “Sono qui per dare un contributo importante puntando ai vertici della classifica, ho già conquistato 3 promozioni in carriera ed ho una discreta esperienza in questa categoria; quella del Padova è una maglia importante e cercherò di dare il massimo in tutte le gare. Sono stato accolto benissimo dai compagni sentendomi parte integrante del gruppo inoltre ho trovato un allenatore ambizioso e preparato. Le mie caratteristiche dicono che sono un giocatore più difensivo ma all’occorrenza posso supportare senza problemi l’azione in fase offensiva”.

Entusiasmo alle stelle anche per Marco Iozzino per il quale il Padova è riuscito a vincere la concorrenza di diverse squadre: “Sono un giocatore generoso che dà tutto in campo, la mia carriera è iniziata in A2 dove sono stato allenato da Sylvio Rocha, un mister che è stato fondamentale per la mia crescita. Ho giocato anche in Serie B ed ora sono qui in un gruppo che mi ha accolto benissimo ed un mister che dal lato tecnico ed umano è l’ideale per questo momento della mia carriera. Senza nasconderci dobbiamo puntare a raggiungere traguardi importanti, ormai siamo a metà stagione ed è giusto essere ambiziosi cercando di vincere ogni partita, vestire il biancoscudo mi lusinga e sento il dovere di spendere tutte le mie forze per questo glorioso simbolo, non vedo l’ora di segnare e vincere con questa maglia!”.

Più telegrafico ma non meno carico il brasiliano Alex: “Volevo essere protagonista e questa è la squadra giusta per me. Ci tengo moltissimo a dare il mio contributo”.

Vota
Condividimi: