Padova-Hellas Verona, Tchamesse: “Finalmente mi sono sbloccato”

Siamo quasi agli sgoccioli di Padova – Hellas Verona 1903 che può permettere ai biancoscudati di mantenere per lo meno il secondo posto in caso di vittoria (fino a questo momento cammino immacolato nel parquet della Gozzano), per una prima analisi della partita si presenta uno dei gioielli della formazione di Antonio Candeo, ovvero Edgar Tchamesse, il quale venerdì scorso ha trovato il primo sigillo in campionato: “Effettivamente cercavo il gol da un pò di tempo e finalmente è arrivato, questo è il miglior modo che ho a disposizione per aiutare la squadra, inoltre da un punto di vista personale quest’anno mi sono posto l’obbiettivo di segnare il più possibile, già a partire dalla gara di domani sera che si prospetta molto complicata.” Comunque non si può certo dire che il giovane si sia risparmiato in fase difensiva: “Le mie migliori qualità sono la resistenza e la velocità e cerco di sfruttarle anche quando è il momento di ripiegare, difetto invece nel palleggio e soprattutto nella continuità, su questi due aspetti ci devo lavorare, per fortuna posso fare affidamento sui miei compagni, in particolare osservo molto Stefano Meggiorin, possiede una grinta ed una audacia che chiunque invidierebbe”. Tornando infine alla gara di domani “Eddy” lascia ogni commento tecnico al mister ma anche lui ha un ruolo importante nella preparazione dei match casalinghi: “Nei momenti precedenti la partita durante il riscaldamento mi piace caricarmi con un pò di musica e cerco di comporre una playlist che possa dare slancio anche ai miei compagni, fino a questo momento mi sembra sia andata bene, speriamo di continuare”.

Please follow and like us:
Vota
Condividimi:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial