Prima Squadra, ufficiale l’ingaggio di Marco Michelotto

La società biancoscudata annuncia di aver raggiunto un’intesa con Marco Michelotto, giocatore classe ’98 proveniente dal calcio a 11. Marco ha mosso i suoi primi passi nelle giovanili dell’Abano Calcio esordendo in Serie D a soli 16 anni e siglando ben 20 reti nel campionato nazionale Juniores; successivamente ha militato in Promozione tra le fila dell’Azzurra Due Carrare e in Prima Categoria a Rubano e Thermal Teolo, compagine nella quale ha disputato l’ultima annata agonistica con 10 reti all’attivo.

Il direttore sportivo Nicola Cecchinato, grazie all’intermediazione di Filippo Bustreo, è riuscito a convincere il giocatore a sposare il progetto Padova intravedendo in lui le qualità necessarie per emergere anche nel mondo del futsal, ritenendo che possa rivelarsi un’arma in più a disposizione di mister Gilles Facchinelli.

Queste invece le prime impressioni di Marco Michelotto: “Ho scelto di fare una nuova avventura perché ho respirato sin da subito un’atmosfera positiva, la considero quasi una prova con me stesso e non vedo l’ora di iniziare in quanto sono curioso di vedere se sono altezza. Onestamente non conosco molto il mondo del calcio a 5, nei tornei estivi in tanti mi hanno fatto notare che ho dei colpi importanti, mi piace il concetto di poter aver di più il pallone tra i piedi e di far valere le mie qualità tecniche, le quali, magari, in uno spazio ridotto possono essere maggiormente sollecitate. Tornando a noi posso dire che darò sempre il 200%, spero poi di trovare un bel gruppo e di fare un campionato di vertice come nelle ambizioni della società. Non nascondo infine che ho fatto questa scelta anche per lo staff che c’è a disposizione, avere determinati professionisti a seguire i calciatori ti consente di allenarti come si deve, alla lunga è un’aspetto che fa la differenza”.

Vota
Condividimi:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial