Rozzato:”Rafforziamo la collaborazione con il Calcio Padova”

Il tecnico delle giovanili:“Lo scambio continuo con i nostri fratelli maggiori sta già dando frutti: nei prossimi mesi adatteremo i nostri standard di comunicazione e programmazione delle attività e di rapporto con le famiglie. Ora andrà messa grande attenzione al lato tecnico”.

Calcio Padova e Calcio Padova C5 sempre più unite e pronte a crescere insieme. A darne ulteriormente conferma è Andrea Rozzato, tecnico delle giovanili biancoscudate che traccia le linee programmatiche per il potenziamento della collaborazione tra la realtà calcettistica e il club appena promosso in Serie B.

“Non possiamo limitare questa esperienza solamente al brand e al logo societario. Certo, è un onore incredibile poter portare questo scudo sul petto ma dobbiamo continuare a migliorarci e per farlo non possiamo perdere l’occasione unica di poter dialogare con una struttura come quella del Calcio Padova”

Miglioramenti che partono prima di tutto dalla vita a 360° della società:

“Siamo al terzo anno di vita e ogni anno sono stati fatti passi in avanti. E’ un processo lungo e ci vuole pazienza ma tutte le figure nel club fanno il massimo per garantire la migliore esperienza ad atleti e famiglie. Nella prossima stagione lavoreremo prioritariamente proprio su questo, garantendo alle famiglie un maggior coinvolgimento nelle nostre attività, migliorando la comunicazione con appositi strumenti e prendendo esempio dalla gestione del Calcio Padova”

Uno scambio che però sarà implementato anche sul campo da gioco:

“Alberto Rodriguez ha fatto un lavoro eccezionale con le sue lezioni di futsal all’Academy calcistica del Padova e questa strada dovrebbe essere percorsa di nuovo con una programmazione migliore. Il progetto della Divisione Calcio a cinque “Futsal in Soccer” sta attirando realtà come Milan e Bologna ma Rodriguez ha anticipato tutti proponendolo al Padova già tre anni fa. Su questo siamo in anticipo sui tempi ma se, come speriamo, riusciremo a creare un vero canale di scambio, tra tecnici e giocatori, le potenzialità saranno enormi”.

Please follow and like us:
Condividimi:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial