This is a single blog caption

UNDER 19, BILANCIO POSITIVO NONOSTANTE LA SCONFITTA

Approfondimento delle prime due giornate dell’Under 19 dove la formazione biancoscudata non ha raccolto punti ma ha iniziato ad assimilare gli schemi e le idee di gioco di mister Gilles Facchinelli, il quale sta lavorando duramente al pari dei suoi giocatori: “Nella prima trasferta abbiamo messo in campo una prestazione tutto cuore però obiettivamente era difficile fare di più in quanto la fase di valutazione del match è stata per forza di cose ridotta all’ indispensabile visti i due soli allenamenti a disposizione con i ragazzi. Nella seconda partita, invece, ho potuto effettuare una preparazione più approfondita, sia dal punto di vista fisico con l’ausilio di Carlo Marinaro che da quello tecnico-tattico dove ho introdotto qualche nuovo concetto,  e devo dire che sono soddisfatto della prova dei miei visto che affrontavamo una squadra dovrebbe essere una delle favorite, ovvero il Carrè Chiuppano. La prestazione quindi è stata decisamente migliore rispetto a quella della settimana precedente, la determinazione è rimasta quella di Vicenza ma a questa è stato aggiunto un grado di concentrazione e di attenzione alle posizioni in campo decisamente maggiore che ci ha permesso di chiudere addirittura la prima frazione con un entusiasmante vantaggio. Durante il secondo tempo però i vicentini sono riusciti a portarsi sul 3-1, tuttavia i ragazzi sono stati molto bravi a rimanere in partita accorciando dapprima le distanze e poi sfiorando il pareggio dove grande merito va al portiere avversario autore di un intervento prodigioso. Il 4-2 infine è giunto proprio sulla sirena e fa testo solo ai fini del risultato finale, ciò che conta maggiormente è che ogni singolo giocatore abbia messo in campo tutto il proprio valore al servizio della squadra. La prossima trasferta ci vedrà impegnati a Mantova, un incontro che si prospetta più alla nostra portata rispetto al precedente e sono convinto che rivedrò la squadra ammirata contro il Carrè Chiuppano”

Vota
Condividimi: